EPUB The Grass Harp

Book description

Spesso si considera la scienza un qualcosa di freddo, di scarsamente poetico. Interessante, certo, ma lungi dal suonare le corde del nostre cuore. E allora, immaginarsi che meraviglia quando poco fa, proprio dopo aver finito di leggere questo libro, mi sono imbattuta in una notizia che viene dallo spazio e che, però, entra nel cuore.

La fresca scoperta riguarda la fine delle stelle che, a quanto pare, quando muoiono diventano vento, un vento che poi vola via portando in giro per l’universo i piccoli grani di materia che si sono formati, nel corso di miliardi di anni, all’interno della stella, generando così altra vita.

È stata per me una meraviglia, questa scoperta, innanzitutto perché credo che il vento rappresenti il protagonista indiscusso della storia di Capote. E poi perché l’ho sempre saputo, anzi, l’ho sempre sentito che il vento non porta con sé solo un po’ di polvere e d’aria smossa. Quando ci si ferma ad ascoltare il vento che smuove le foglie, spesso abbiamo quelle risposte che attendevamo da tanto tempo. Dice tante cose il vento, le narra con una sapienza segreta, nascosta.

”Sotto la collina si stende un campo di alta saggina, che muta di colore ad ogni stagione; andate a vederlo in autunno, nel tardo settembre, quando diventa rosso come il tramonto, mentre riflessi scarlatti simili a falò ondeggiano su di esso ed i venti dell’autunno battono sulle sue foglie secche evocando il sospiro di una musica umana, di un’arpa di voci.”

Questa è l’arpa d’erba, un campo di saggina che pazientemente immagazzina storie e pensieri e vite. Poi, secco d’autunno, vienevisitato dal vento, che lo suona, facendogli raccontare tutto quello che sa.

In prossimità di questo campo di saggina v’è un albero di sicomoro, sul quale è stata costruita una casa aerea. Una casetta su un albero che ospita Dolly, Catherine e Collin.

Collin, un orfano accolto da due zie zitelle, Dolly (dolce, una persona semplice e dolce) e Verena (più severa e dedita agli affari) e dalla domestica di colore Catherine, un personaggio a dir poco particolare. Quando le due sorelle dissentono per via di questioni economiche, Dolly, Collin e Catherine decidono di prender la strada e di installarsi sul sicomoro.

E quello che sulle prime sembra un capriccio, diventa un nuovo modo di vivere, ovvero, un’occasione per cominciare a conoscere se stessi e, finalmente, crescere. Capire che certe volte bisogna dire NO anche a chi si ama. E, soprattutto, stare in silenzio ad ascoltare il vento che poi spazza via le nubi e le stelle, seppur fredde e lontane, finalmente si lasciano guardare, e aiutano a vedere anche quello che è ben nascosto dentro, ben nascosto. Le descrizioni di Capote sono commoventi:

”Il vento investì, fece frusciare le foglie, separò le nubi notturne; e si sprigionò una pioggia di luce stellare; la nostra candela, quasi intimidita dall’incandescenza del cielo trapunto di stelle, oscillò, si spense, e noi scorgemmo, spiegata sopra di noi, una tarda e lontanissima luna invernale: sembrava una chiazza di neve, e la chiamavano creature vicine e lontane: rane gibbose dagli occhi enormi, un gatto selvatico dalla voce rauca.”

Vorrei star qui a riportare passaggi tutto il giorno, e a dire che i personaggi vale la pena di conoscerli, che la storia pian piano appassiona e via dicendo. Quello che mi viene da dire però è questo: ci sono certi libri che ti fanno ricordare perché un tempo stavi ore ed ore ad osservare il vento che spazzava via le rosse foglie autunnali. E di come al vento, forse, hai affidato racconti al futuro, quindi speranze. E ogni volta che rivedi quelle foglie ti prende un brivido. Come quando leggi un libro che ti ricorda cosa era l’affidare i propri pensieri ad un campo cremisi o al vento di settembre. Un brivido ti assale la schiena.. e saranno le parole che vengono da lontano, o quelle che leggi nel libro. Forse è il vento che le porta..

Ora un po’ di canzoni e di vento..

http://www.youtube.com/watch?v=_wp4O7...

http://www.youtube.com/watch?v=NrgcRv...

http://www.youtube.com/watch?v=S11HnN...

Download «The Grass Harp» EPUB

11.08.2018

Tag cloud: the, grass, harp, cheap download, epub, 1 usd, epub, truman capote

The Grass Harp EPUB ebook download
Download EPUB

Book info

Title
ISBN9780679766704
Author
PublisherVintage
GanreFiction
Release date 01.08.1996
Pages count97
File size0.9 Mb
eBook formatPaperback, (torrent)En
Book rating4.64 (616 votes)
 rate rate rate rate rate

Related books

If you like The Grass Harp, read this: